Vai al contenuto

Patetico

Clicca sul tasto Play per ascoltare l'articolo

Se mai vi fosse sfuggito il significato più vero e profondo della parola “patetico”, guardate le notizie relative alla parata del 2 giugno e mettete a confronto:

1) quanto affermano ineffabili le più alte cariche dello Stato, secondo cui “L’Italia si muove per la pace”, con i decreti governativi che hanno previsto e continuano a prevedere il coinvolgimento più o meno diretto del Paese in un conflitto armato in atto;

2) la sfilata dei medici, tronfi e impettiti nei loro camici bianchi, con la deriva di una professione sempre più asservita agli interessi globalisti e mercificatori del corpo umano.

Basta?